Shopping cart
0,00 €

Lazio IGT “Mirò”

Disponibile

Merlot – Mirò
Biologico

Colore rosso, rubino intenso.
Profumo fruttato, intenso con note dolci date dalla tostatura della barrique.

Gusto opulento, con note di frutta rossa matura ben integrati con sentori di vanglia .

Grande morbidezza e elevata freschezza e sapidità.

20,00 

IGT
Categoria: Provenienza: ,

Specifiche

Tipologia Rosso
Denominazione Lazio IGT
Annata 2022
Alcol 15%
Nazione Italia
Regione Lazio
Temperatura di Servizio 16°/18°
Fermentazione e Affinamento La vinificazione avviene con uve pigiadiraspate per 15 giorni; affina in botti di rovere francese per  6 mesi.
Abbinamento Costata del Salernitano, spezzatino di scottona con pomodorini e rucola, Pappardelle al cinghiale
Uvaggio Merlot 100%
Note Contiene Solfiti

Storia del Produttore

La nostra storia inizia nel 1977, quando Giulio De Luca si stabilisce nel colle di Campoverde (ad Aprilia, LT) e, pur venendo da una famiglia di allevatori, decide di dedicarsi alla coltivazione di vigne e di ulivi. In un primo periodo, i prodotti della vite conferiscono ad altre cantine della zona, con una piccola quantità vinificata solo per i bisogni familiari. Anni dopo il figlio Sante riconverte i vigneti in filari ed amplia l’azienda, in cui entrano a far parte, nel 2016, anche i figli Giulio e Daniele. Con l’annata 2017 vengono presentate al pubblico le prime bottiglie di “Casal De Luca” con le uve vinificate interamente nella nostra nuova cantina.
Così inizia un nuovo capitolo della nostra storia.

La nostra azienda si estende per 11 ettari, lavorati interamente con sistemi biologici. Qui, 10 ettari sono dedicati ai vigneti, con varietà di Pinot GrigioPetit VerdotMerlotTrebbiano.
Il restante ettaro accoglie uliveti di qualità Leccino.
Il Casale comprende anche una cantina in cui trasformiamo direttamente le nostre uve e abbiamo due punti vendita ufficiali: Cisternino Piera&Sante e Alimentari Roberta&Giulio.

Abbiamo sempre avuto rispetto per l’ambiente. Da subito abbiamo intrapreso la strada dell’agricoltura biologica con prodotti fitosanitari dedicati e tramite l’installazione di una stazione meteorologica per limitare i trattamenti solo alla necessità. Combattiamo la tignoletta della vite (Lobesia Botrana) attraverso il solo utilizzo di diffusori per la confusione sessuale, ed abbiamo eliminato qualsiasi utilizzo di insetticida, anche biologico. Il rispetto dell’ambiente non viene trascurato nemmeno nella scelta dei prodotti per l’imbottigliamento. Le bottiglie utilizzate provengono al 100% da vetro riciclato e i tappi sono ottenuti da materie prime sostenibili e rinnovabili derivate dalla canna da zucchero.

Non dimentichiamo le nostre origini: quelle di allevatori. Proprio per questo abbiamo voluto rendere omaggio ai cavalli che prendevano parte alla transumanza con i nostri avi. Gli stessi cavalli danno il nome ai vini e vengono rappresentati nell’atto di camminare, come simbolo di continua crescita e sviluppo dell’azienda stessa.