Shopping cart
0,00 €

Movia “Puro” Rosè

Disponibile

Movia “Puro” Rosè

Naturale

Il Puro Rosé di Movia è un vino spumante rosato non sboccato, fresco e minerale. Pieno e tagliente in bocca si rivela affascinante, unendo originalità e stravaganza a leggiadria ed eleganza. Un must per tutti gli appassionati di bollicine, per un dégorgement fai da te con la bottiglia a testa in giù in una glasset con acqua e ghiaccio.

45,00 

DOC

Specifiche

Tipologia Spumante Rosè
Denominazione
Annata 2016
Alcol 11.50%
Nazione Slovenia/Collio
Temperatura di Servizio 6°/8°
Fermentazione e Affinamento Vendemmia tardiva, pigiatura, macerazione di 1 giorno, svinatura e inizio della fermentazione spontanea in tini di acciaio inox. Il mosto in fermentazione è poi spostato in barrique dove il vino affina per 4 anni. Al vino base viene quindi aggiunto mosto in fermentazione dell'annata corrente, che contenendo lieviti e zuccheri fa da liqueur de tirage per la seconda fermentazione. Il vino resta a contatto con i lieviti fino al servizio della bottiglia.
Abbinamento
Uvaggio  Pinot Nero, Ribolla, Pinot Grigio
Note senza solfiti aggiunti

Storia del Produttore

Nel paese sloveno di Dobrovo, sul Collio, dal 1820 la famiglia kristancic di Movia coltiva lunghi filari di uve autoctone. Oggi l’azienda è in mano ad Aleš Kristancic, uno dei migliori produttori di vini naturali e senza solfiti aggiunti di sempre.
Una famiglia con radici lunghissime che non ha mai abbandonato la sua terra, diventandone custode in ogni sua forma attraverso i vini che produce: parliamo di Movia, storia di viti e storia di vite che si sono susseguite sul Collio Sloveno dal 1700.

Ci troviamo a cavallo tra Italia e Slovenia, nel Collio Goriziano che in sloveno si chiama Brda. Gli ettari vitati sono oggi ben 25, dove le varietà spaziano tra uve bianche e rosse, con vitigni autoctoni e locali. Si coltivano in prevalenza Malvasia Istriana, Ribolla gialla, Friulano, Pinot Grigio, Chardonnay, merlot, Pinot Nero e Cabernet Sauvignon. Il suolo su cui affondano le radici delle uve è composto da Flysch del Collio, ossia un insieme di rocce sedimentarie con strati di arenaria, argilla e marne.

La coltivazione a vite deve i suoi inizi alle generazioni di famiglia del 1820, quando la famiglia Kristancic acquista la tenuta Movia. La famiglia Kristancic, soprattutto grazie alla figura del nonno di Mirko, aiutò i partigiani nella liberazione del paese Jugoslavo durante la Seconda guerra mondiale. Questo immenso impegno nei confronti della repubblica federale Jugoslava permise al generale Tito di conferire all’azienda Movia il titolo di completa autonomia, il che significò che la tenuta non venne nazionalizzata e rimase libera.

Negli anni ’90 la tenuta passò nelle mani di Aleš, nipote di Mirko. Da questo momento, la tenuta diventa punto di riferimento per i vini naturali di tutta Europa, centro nevralgico di una filosofia artigianale e sostenibile.

In cantina i vini non subiscono né chiarifiche né filtrazioni, di cui alcune etichette sono senza solfiti aggiunti. Tutte le vinificazioni seguono metodi tradizionali che ci riportano lontano e indietro a ogni sorso, nella storia di una famiglia di vignaioli eccezionali. Sono vini naturali eleganti, anticonvenzionali, dalle lunghe macerazioni tipicamente slovene e fedelissimi alla filosofia della cantina. Che siano Orange Wine o spumanti, i vini di Movia sono esplosioni di purezza espressiva a ogni sorso.

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Nazione