Shopping cart
0,00 €

Kamarte
Morellino di Scansano

Non disponibile

KAMARTE – Morellino di Scansano 2021 DOCG

Vino dal colore Rosso rubino con riflessi granati.
Profumo con note di frutta rossa sotto spirito, spezie dolci, ciliegia, sciroppo di amarena, sottobosco e tostatura di caffè.

Il gusto è morbido, avvolgente, tannico e di buon calore.

18,00 

Esaurito

DOCG
Categoria: Provenienza: ,

Specifiche

Tipologia Rosso
Denominazione Morellino di Scansano DOCG
Annata 2021
Alcol 14.00%
Nazione Italia
Regione Toscana
Temperatura di Servizio 16°/ 18°
Fermentazione e Affinamento Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata per 15 giorni e fermentazione malolattica completa

Affinamento: 10 mesi in barrique usate di rovere francese.

Abbinamento Salumi misti, Formaggi misti della casa, Misto di carne alla brace
Uvaggio Sangiovese 90%, Cabernet Sauvignon 10%
Note Contiene Solfiti

Storia del Produttore

GRILLESINO

Il Grillesino è una giovane realtà della Maremma Toscana, che fa parte del gruppo Compagnia del Vino, un’azienda creata nel 1997 da Giancarlo Notari in partnership con il celebre marchio Marchesi Antinori. La cantina è nata nel 1999 con il desiderio di produrre grandi vini rossi, in un territorio caratterizzato da un notevole potenziale e in forte crescita a livello enologico. La tenuta si trova nella meravigliosa zona collinare nei pressi di Magliano, in provincia di Grosseto, nel cuore del territorio di produzione del Morellino di Scansano, il rosso a base di Sangiovese che rappresenta il simbolo di queste terre. Sempre più apprezzato, per le sue caratteristiche di immediata piacevolezza di beva, è ormai uno dei rossi più rappresentativi della Toscana del vino.

La tenuta si estende complessivamente su una quarantina di ettari, prevalentemente piantati a Sangiovese, il vitigno principe dell’area, che si esprime molto bene in queste terre. Tra le varietà internazionali, si coltivano il Cabernet Sauvignon, che raggiunge un eccellente livello qualitativo, grazie a un’ottima maturazione delle uve. Per quanto riguarda le uve a bacca bianca, la cantina ha puntato soprattutto sul Vermentino, da secoli presente lungo la fascia costiera e nel primo entroterra della Toscana, e sulle varietà internazionali che meglio si sono adattate alle condizioni pedoclimatiche della Maremma, come il Pinot Bianco e il Viognier.

La zona è caratterizzata da un clima mite e mediterraneo, con estati calde e secche, rinfrescate dalle costanti brezze del mare, che regolano la temperatura in modo naturale. I terreni sono molto vocati, prevalentemente costituiti da una matrice calcareo-argillosa. Le vigne sono situate su dolci rilievi collinari, a un’altitudine media di 200 metri sul livello del mare. La coltivazione con alte densità d’impianto e base rese per ettaro, consente di produrre uve dagli aromi particolarmente ricchi e concentrati. La gamma delle etichette rispecchia fedelmente il territorio, con vini dal volto solare e armonioso, che interpretano con eleganza e autenticità le migliori caratteristiche del terroir della Maremma Toscana.