Shopping cart
0,00 €

Villa Barbi Rosso
“Battito”

Non disponibile

Villa Barbi Rosso

Colore Rosso porpora scuro.
Profumo di note scure di cioccolato e caffè in grani si uniscono a sentori di mora, mirtillo e ginepro.

Sorso asciutto, di medio corpo, con sensazioni di salamoia e carattere speziato e muscolare.

20,00 

Esaurito

IGT
Categoria: Provenienza: ,

Specifiche

Tipologia Rosso
Denominazione Umbria IGT
Annata 2020
Alcol 14.00%
Nazione Italia
Regione Umbria
Temperatura di Servizio 16°/ 18°
Fermentazione e Affinamento Fermentazione alcolica in tini di acciaio a temperatura controllata per 8 giorni.
Affinamento: 8 mesi in tini di acciaio e alcuni mesi in bottiglia.
Abbinamento Carne alla brace, Costata del salernitano, Bistecca classica, Prosciutto di Bassiano
Uvaggio Sangiovese 34%, Cabernet Sauvignon 33%, Merlot 33%
Note Contiene Solfiti

Storia del Produttore

“Ho creato Decugnano dei Barbi nel 1973 con l’obiettivo di produrre vini di altissima qualità e rispettosi di un terroir unico e prezioso.”

-Claudio Barbi

Crediamo nel rispetto della natura e del territorio, nella ricerca dell’eccellenza, nell’attenzione al dettaglio e nella sperimentazione continua.
Ma soprattutto amiamo produrre vini eleganti, incredibilmente piacevoli e dalla forte identità che vengono apprezzati da clienti raffinati in tutto il mondo.

A Decugnano si produce vino dal 1212. La famiglia Barbi continua la tradizione.

L’origine del nome Decugnano è oscura e si perde nei secoli, ma già nel 1212 questi terreni producevano vino per il clero di Orvieto. Erano le terre della chiesa di Santa Maria di Decugnano.
Nel 1973 Claudio Barbi trovò Decugnano abbandonata e se ne innamorò subito. I primi vini uscirono nel 1978 e il successo fu immediato.

Decugnano dei Barbi ha prodotto il primo metodo classico umbro (millesimo 1978) e la prima muffa nobile italiana (annata 1981).